Daniele Giuliani, intervistato da Azienda Banca: l’evoluzione del mutuo è in atto!

Il nostro CEO, Daniele Giuliani, ha sottolineato l’importanza di rendere il processo di ottenimento di un mutuo più semplice e veloce attraverso l’impiego di algoritmi di intelligenza artificiale e soluzioni anti-frode. La tecnologia di Genio Diligence, data dal Readoc e i processi di antifrode forniti dalla soluzione Due Diligence documentale, semplificano l’onboarding, garantendo agli istituti creditizi lead già qualificate.

La tecnologia rende più rapido il processo di raccolta documenti, permettendo agli utenti di avere un ruolo più attivo nel loro percorso verso l’ottenimento del mutuo e potenzia simultaneamente l’efficacia del servizio di antifrode documentale integrandosi perfettamente alle competenze uniche e distintive della componente umana.

Genio Diligence mira a trasformare radicalmente l’esperienza dei mutui, eliminando i punti di rottura nel processo tradizionale e abbracciando un approccio omnicanale. L’integrazione dei canali digitali e fisici permette un’esperienza più fluida e coerente per gli utenti.

Inoltre, il nostro impegno nel supportare le banche nell’adozione di una strategia digitale è evidente attraverso il progetto con Crédit Agricole, che migliora l’efficienza e la rapidità di risposta verso i clienti. Con oltre 15 anni di esperienza nel settore e una forte visione orientata al cliente, Genio Diligence è la chiave per una trasformazione digitale di successo nel mondo dei mutui.

Leggi l’intera intervista qui: https://www.aziendabanca.it/notizie/tecno/genio-diligence-trasformazione-digitale-mutui

Condividi articolo tramite:
Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Pinterest